Tricipiti

Muscolo posteriore del braccio, antagonista del bicipite. Si compone di tre capi: lungo, mediale (il più breve) e laterale. Il capo lungo origina (inizia) dalla scapola, mentre gli altri due dall’omero; si fissano in un unico tendine, per arrivare al gomito. L'allenamento dei tricipiti quindi deve tenere conto di tutti e tre i capi e quindi essere composto da esercizi per lo sviluppo completo di tutte le sue sezioni. Contrariamente a quanto erroneamente si pensi le dimensioni del braccio non dipendono principalmente dal bicipite ma fondamentalmente dal tricipite che ne occupa più dei 2/3 del volume. Esiste una grande varietà di esercizi per i tricipiti con esercizi di isolamento come il French press o il push down oppure in abbinamento al pettorale con esercizi tipo spinte bilanciere su panca o piegamenti sulle braccia Ottimi esercizi per la ricerca della massima ipertrofia sono le serie ad esaurimento di flessioni alle parallele o di flessioni tra 2 panche. Come per tutti i muscoli piccoli, bastano poche serie, ma intense, per lavorarlo bene.

Creato da stefanodp91   27-02-2018 - Origine: non disponibile

Distensioni bilanciere presa stretta panca piana

id: 5a95e4fde4b052d236c000b5

Descrizione non disponibile

stefanodp91
Creato da in data

Flessioni 2 panche

id: 5a95e4fde4b052d236c000b6

Descrizione non disponibile

stefanodp91
Creato da in data

French press bilanciere panca piana

id: 5a95e4fde4b052d236c000b7

Descrizione non disponibile

stefanodp91
Creato da in data

Spinte ai cavi

id: 5a95e4fde4b052d236c000b8

Descrizione non disponibile

stefanodp91
Creato da in data

Spinte busto 90° gradi panca piana 1 manubrio

id: 5a95e4fde4b052d236c000b9

Descrizione non disponibile

stefanodp91
Creato da in data